accedi   |   crea nuovo account

Felicità

Scappa dalla notte finché sei in tempo e corri in braccio alla luce
ma l'oscurità mi seduce con le sue carezze avvolgenti e mi accorgo di essere appoggiato allo scuro, di traverso
questo è inaccettabile perché da fermo tutto si fa meno comprensibile e il buio si veste di colore in un gioco infinito di possibilità e devo riprendere la mia corsa infinita sballottato di qua e là tra luce e oscurità senxa poter scegliete se non di essere felice.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 25/10/2013 23:55
    Lodevole e affascinante l'iniziativa di affrontare e descrivere il tuo lato oscuro, ma la lunghezza dei versi la fa sembrare, a parer mio, troppo vicina alla prosa. A rileggerti con immutato piacere.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0