PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se chiudo gli occhi

Se chiudo gli occhi
sento lontane vibrazioni,
sono le mie emozioni
che tornano alla mente.
Ricordi che s'intrecciano
del mio normal vissuto
che tornano a rivivere
in questo cuore muto.
Rivedi il primo amore
che non si scorda mai,
le tante delusioni
che ancor non sai accettare.
Meglio riaprire gli occhi
e viver la realtà
di questa strana vita
alla mia tarda età.

 

4
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 11/11/2013 22:19
    oltre che musicale e profonda ci fa specchiare nelle nostre realtà di vita che prima o poi percorriamo
  • Nicola Lo Conte il 28/10/2013 12:13
    Cara amica, il cuore non invecchia, così l'anima, dunque vivi il presente con tutti i sogni e le speranze del primo amore...
  • Anonimo il 26/10/2013 13:02
    Annarita, sei sicura che le vibrazioni che senti non sono causate da qualche terremoto?
    Hai ragione, il primo amore non si scorda mai, magari è lui che si dimentica di noi... sì, sì, riapriamo gli occhi e attacchiamoci ad una bella tavoletta di cioccolata fondente... vedrai che vibrazioni, specie alla tua età!
    Bravissima Anna e poi Rita.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/10/2013 09:59
    Chiudere gli occhi per scorrere le emozioni ormai remote... Lodevole forgiato...

5 commenti:

  • Anonimo il 28/10/2013 17:09
    Vivere la nostra realtà di ogni giorno... ma è anche bello ricordare, sognare... anche alla nostra età Annarita!
  • Alessandro il 27/10/2013 14:40
    Il flusso dei ricordi, rivissuti a occhi chiusi, è troppo doloroso. Meglio tornare alla realtà. Apprezzatissima
  • denny red. il 27/10/2013 04:33
    Sentieri e suoni..
    silenti dipinti..
    Nuove albe.
    Bella! Anna! Abbraccio..

  • Giorgio Thieme il 26/10/2013 19:37
    Ho letto questa tua poesia rivivendo quei tuoi stessi sentimenti dolci e amari della vita passata. Non saprei se è meglio vivere nella realtà presente o nei sogni del passato ma comunque i tuoi versi mi hanno commosso.
    È una bellissima poesia e di gradevolissima lettura.
  • Anonimo il 26/10/2013 19:31
    no no, meglio chiudere gli occhi e sognare, è l'unico modo per andare avanti... bellissima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0