accedi   |   crea nuovo account

Amore occupato

Quando fai l'amore non sei mai solo
tutti i parenti dell'amato ti osservano
dalle case e dalle tombe
Quando dici quello che pensi
offendi il racconto di chi non è riuscito
o non ha potuto farlo in piena coscienza
Quando sei sano
ti arrivano le lacrime
di chi soffre la malattia
le pagine bianche diventano il tuo letto
dove riposano le speranze
di come vorresti essere.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • LIAN99 il 27/10/2013 01:09
    Davvero molto bella, personale ed intensa questa lirica che ci porta a molto riflettere. Particolarmente suggestiva ed apprezzata la chiusa che trovo poeticamente superlativa.

1 commenti:

  • augusta il 27/10/2013 07:37
    d'accordo con lian99... la chiusa è superlativa... 1 beso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0