PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sotto i salici

Ci sono lacrime altissime
dentro le ali di certi angeli
che guardano in silenzio
stretti in un panno di tempo
posandosi sulla fronte del cielo
Scendono fili
come capelli
intrecciati da fradici respiri
in gocce che diventando aria di brezza.
Or la notte nel suo cielo
abbandona la luna
che smette di respirare
... inizia così l'autunno sotto i salici...

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 28/10/2013 19:25
    Hai spiegato a modo tuo e poeticamente la pioggia. Opera originale e ben riuscita.

1 commenti:

  • augusta il 29/10/2013 13:51
    condivido il commento di antonio... 1 beso