PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Farfalle Immortali

Io contro di voi,
è sempre stato così.
Io contro l'ignoranza,
di una mente sterile.
Io contro la crudeltà,
di un cuore che non apprezza la bellezza.
Io contro la vostra realtà,
non c'è gloria nella vostra mediocrità.
In piedi davanti a questo esercito di burattini,
stringo i denti in un triste sorriso.
Non distruggerete più il mio giardino.
Non calpesterete più le mie rose.
Non ucciderete più la mia libertà.
Non capirete mai che per noi,
che abbiamo ancora un sogno non c'è sconfitta.
Per noi che siamo in grado di vivere,
dove le farfalle non muoiono mai non esiste limite.
Fatevi sotto.
Usate tutta la vostra distruttiva ipocrisia.
Usate tutta la vostra tragica insoddisfazione.
Usate tutta la vostra acida inettitudine.
E cercate di uccidermi,
di uccidere le mie Immortali Farfalle.

 

6
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro Moschini il 02/11/2013 22:15
    Non esistono assassini capaci di uccidere ciò in cui crediamo e per cui ci battiamo. Bravissima Regina.
  • Alessandro il 31/10/2013 20:41
    Sapor affrontare la verità dolorosa che si cela dietro le menzogne del quotidiano porta inevitabilmente a uno sforzo emotivo e intellettuale. Piiaciutissima
  • francesco contardi il 31/10/2013 18:10
    Bravissima Regina. C'è molto sfogo in questa poesia, la scrittura è la valvola di sfogo maggiore per chi come noi, crede in questo efficace strumento. Ed ANCHE LA MIA FARFALLA è roccia cara Regina...
  • Rocco Michele LETTINI il 31/10/2013 18:04
    Tu a favore della rettitudine... E la tua stizza si arma di imminente muta per ridar un volto meno funereo a questo terreo vivere... Farfalle immortali: metafore reali!
  • Vincenzo Capitanucci il 31/10/2013 10:40
    per uccidere le mie farfalle.. dovreste già ... essere immortali..

    Molto bella Regina.. quante falle... in questo mondo..

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 31/10/2013 17:04
    poesia particolare, un bel sfogo e bella provocazione
  • Chira il 31/10/2013 10:35
    "Fatevi sotto"... come un grido impavido verso un mondo che non è come lo vorresti. Bella, ardente di gioventù ma per un non burattino, per uno solo che non calpesterà le tue rose e mai vorrebbe uccidere una sola farfalla ( figuriamoci le tue immortali...)vale la pena essere più sereni, magari anche verso chi non è proprio come noi! Impetuosa, piena di vita. Bella bella, Regina!
  • Anonimo il 31/10/2013 10:23
    poesia molto particolare, un grido di sfida contro chi ti ha fatto sicuramente del male, molto sentita e condivisa... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0