username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Invan la foglia cerco

Invan oggi la foglia cerco che ingiallita
dispersa è al vento con le sue sorelle
a lei le speranze mie in primavera posi
deluse al pari suo ingiallite e al vento perse.

 

3
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 31/10/2013 20:39
    Desolazione autunnale in una quartina esemplare.
  • Rocco Michele LETTINI il 31/10/2013 18:34
    Una piccola_intensa_profonda poesia che la tristezza "rivela" mirabilmente, pur nel suo mesto assemblato...
  • francesco contardi il 31/10/2013 18:03
    quando si scrive bene più son breve e più le poesie colpiscono al cuore. Le frasi s'incidono bene nella mente del lettore ipnotizzandolo per qualche secondo nel cercar i mille significati che i quattro tuoi versi vogliono far arrivare! Davvero bravo!

5 commenti:

  • Alessandro Valentino il 02/12/2013 17:07
    Ti sono bastati quattro versi per esplicare un concetto splendido: il malessere, fratello dell'autunno. Complimenti.

    Senza Cera, A. V.
  • Mara il 26/11/2013 20:11
    Molto belli, anche se amari, questi tuoi versi.
  • Don Pompeo Mongiello il 01/11/2013 14:06
    Mi associo al coro e ti faccio le mie sincere felicitazioni.
  • loretta margherita citarei il 31/10/2013 17:03
    tutto è caduco... bella poesia bravo
  • Anonimo il 31/10/2013 16:24
    Poesia breve ma incisiva, molto bella Giuseppe.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0