PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La speranza

Ragazzi, uomini, donne, bambini
partiti dalla terra natia
con il cuore lacerato
verso un paese lontano
dove riponevan la speranza
per una vita migliore.
Hanno trovato invece la morte
per le tempeste e l'indifferenza delle genti.
Ora sono tutti in fila allineati
nella loro ultima dimora
per esser tumulati
in terra straniera.
La terra natia piange
la perdita di questi fratelli
partiti per un viaggio senza ritorno.
In questi giorni di riflessione e mestizia
ricordiamo le persone morte
nel mare della nostra Lampedusa.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 12/11/2013 01:24
    la parola alla sofferenza in un viaggia carico di vita e speranza che porta alla morte molto bella
  • cristiano comelli il 31/10/2013 22:42
    Già, questi drammi dovrebbero sempre essere presenti alla nostra mente e al nostro cuore perchè possiamo adoperarci nel nostro piccolo per evitarne il ripetersi. Complimenti e grazie per avere avuto il delicato pensiero di ricordare chi di questi drammi è stato vittima.

1 commenti:

  • salvo ragonesi il 01/12/2013 18:17
    Tutto il rispetto per queste persone che nella speranza di trovare un mondo migliore vivono dei drammi inconcepibili. bei versi. salvo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0