PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esplorando il cielo

Passo meriggi a scrutare il cielo,
perché i miei occhi avvistino
un messaggero di luce.
Di terra è fatta la mia mente,
ma il cuor brama
l'ascendente volo dell'allodola.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • LIAN99 il 02/11/2013 17:57
    Concentrata ed intensa questa lirica che tratteggia incisivamente con poche, sapienti pennellate l'ancestrale dilemma Cielo/Terra che da sempre ha lacerato l'Animo umano. Bella.

4 commenti:

  • Verbena il 05/09/2014 21:06
    perché i miei occhi avvistino un messaggero di luce.
    Parole ricche di poesia elevata e sublime. Complimenti.
  • Alessandro il 03/11/2013 16:45
    Un'ascesa tutta mentale e contemplativa, superando i limiti terreni. Bella
  • Anonimo il 02/11/2013 18:38
    BELLISSIMA FABIO... TOCCA IL CUORE UN BACIO GENTILE
  • Anonimo il 02/11/2013 18:16
    Siamo fatti di terra e di cielo. Il bello è che si va in cielo attraverso la terra!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0