accedi   |   crea nuovo account

Nuvole rosate

Giacché di grida fra
le fette mordo
rinvengo

Le cosce a ciondolare
una muraglia dolce lenta
medita e ragiona
e passa le ore
gironzolando

Come mattine
nel braccio piccino
delle nuvole rosate

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 05/11/2013 14:26
    Il mattino dai colori docili a simboleggiare un'innocenza forse ritrovata. Bella e particolare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0