PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti chiamerò

Ti chiamerò Alice,
sogno di un amore
appena accennato,
perché era un sogno
ballare ad occhi chiusi
con te.

Ti chiamerò farfalla,

perché ho potuto fermarti

solo un istante,

tra le mie ruvide mani,

prima di ridarti al cielo.

Ti chiamerò
timidamente amore,
ma amore non è stato
perché il tuo cuore
era lontano
e non poteva
essere mio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/11/2013 11:33
    De infinita dolcezza da meritare il plauso mio e de la folla tutta.
  • Caterina Russotti il 05/11/2013 20:38
    Ma che bello quest'amore così fragile e meraviglioso come la farfalla che in tutta la sua bellezza vive per un istante... Ma che lascia ricordi indelebili... Stupenda e dolce poesia.
  • Giulia Aurora il 05/11/2013 14:54
    La chiamerò dolcissima questa tua che ci prende teneramente per mano
  • Alessandro il 05/11/2013 14:16
    Il protagonista sembra quasi tenere fra le mani un sentimento fragile come il cristallo, da custodire e ammirare. Peccato che a volte si infranga. Piaciutissima.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2013 07:39
    Ti loderò col cuore in mano... nonostante il tuo diniego...
    Teneramente poesiaaaaaaaaaa...
  • Vincenzo Capitanucci il 05/11/2013 05:45
    molto bella Nicola... perché hai potuto fermarti solo un istante..

10 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 08/11/2013 13:01
    Caro Don, grazie per il tuo plauso...
  • Nicola Lo Conte il 08/11/2013 13:00
    Grazie, Marcella... l'amore è un miracolo da accogliere, rispettare: non si può pretendere...
  • Anonimo il 08/11/2013 05:15
    Bella poesia su un amore che presto è finito, mi è piaciuta l'immagine della farfalla che hai fatto volare via libera.
  • Nicola Lo Conte il 07/11/2013 20:49
    Ciao, Paola, grazie... immagino che ognuno di noi abbai una qualche Alice
  • Anonimo il 07/11/2013 17:34
    Bella la farfalla Alice, poterla sfiorare solo un momento e poi... lasciarla andare via...
    Piaciuta molto!!!
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2013 21:14
    Grazie, Caterina, così è, a volte, il fragile amore di un cuore adolescente...
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2013 21:11
    Grazie, Giulia... per la tua "dolcissima" recensione...
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2013 21:10
    Grazie, Alessandro, per la tua bella recensione...
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2013 11:05
    Grazie, Rocco, si può amare gentilmente, senza invadenza né pretese...
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2013 11:04
    Grazie, Vince... a volte è così...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0