PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il giocatore

Concentrato,
come per scacciar pensieri neri
nel gioco azzardato, perse tutto.

Il suo essere, la sua identità'
il suo avere.

Per l'ultimo debito
lasciò la sua anima
alla slot maschine.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 05/11/2013 15:18
    Una sola cosa ammiro nel giocatore pur criticandone gli eccessi, il suo costante autoinvito a rischiare, a mettere in gioco la vita, tutti dovremmo prendere spunto dal giocatore che, come ben disse il cantautore livornese, ahimè dimenticato, Piero Ciampi, "perde sempre però si rialza perchè ha sempre se stesso".
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2013 14:41
    Una dipendenza da gioco che sta misurando la nostra debolezza... Donare tutto per ottenere cosa?
    Apprezzato... nella sua realtà!
  • Antonio Garganese il 05/11/2013 14:39
    Problema serio far dipendere una vita dal gioco. Chi gestisce sa addirittura quanto ti saprà togliere. Hai fatto bene a scriverla. Bravo.

2 commenti:

  • Caterina Russotti il 05/11/2013 21:42
    La dipendenza del gioco sapientemente descritta nei tuoi bei versi.
  • Anonimo il 05/11/2013 16:57
    tema scottante ben espresso in rime di poesia bravo bacione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0