PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'urlo

Quelle parole
erano fatte
solo
di dolore
ma la nebbia
dell'orgoglio
non comprese.

Passarono giorni,
la pazza aspettava
che venisse
l'offeso
a tagliarle la lingua:
glie l'avrebbe donata
a riparazione del malfatto.

Ma
meglio star
lontano
dalle pazze,
mettono paura:
cosa mai vorranno?

Eppure
le pazze d'amore
sanno tenere
dimenticate
spine nel cuore

chiedono perdono
inutilmente

e sanno riamare
proprio perché
sono sempre
pazze d'amore.

 

1
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 06/11/2013 08:02
    Un vero urlo.. Meglio pazzie d'amore che assenze.
  • Anonimo il 06/11/2013 07:55
    stupenda, non aggiungo altro...
  • Rocco Michele LETTINI il 06/11/2013 07:33
    Chi ama col cuore è vittima de la pazzia in amore... e nessun farmaco potrà mai sedarla... UN VERSEGGIO MIRABILMENTE LASCIATO... CON GIOIA DIREI...
  • stella luce il 06/11/2013 05:56
    l'orgoglio annebbia spesso i nostri pensieri... adoro questi versi in ogni parte... esser pazze per amore porta a dimenticare anche i più inspiegabili dolori...
  • luca il 05/11/2013 21:29
    metafore suggestive per un concetto fondamentale espresso in maniera tutta tua la poesia è davvero stupenda, anche se io prediligo rime consequenziali per rendere celere il ritmo, ma questa da un senso di stasi perfetto, brava!!!
  • Caterina Russotti il 05/11/2013 21:11
    Pazze d'amore... Nemmeno le spine nel cuore... Fermano il loro amare... Stupenda Chira

4 commenti:

  • Ely xx il 06/11/2013 07:27
    Eccellente come spesso eccellenti sono i tuoi scritti che trasudano amore e pathos. Bravissima
  • loretta margherita citarei il 06/11/2013 04:24
    le pazze d'amore possono essere pericolose se eccedono verso la persone della quale si sono invaghite... piaciuta
  • Lucia54 il 06/11/2013 02:16
    L'amore è tutt'altro che pazzo, e la pazzia in amore fa paura davvero, ma il significato di "pazze d'amore" nella tua poesia è altro, è dell'amore vero che parli, di quello che non fa pazzie. Ottime metafore dunque per una poesia molto sentita. Saluti
  • Alessandro il 05/11/2013 22:48
    Una malattia benigna dalla quale non si guarisce, l'amore, scritto nel nostro codice genetico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0