accedi   |   crea nuovo account

Piccola vita.

Piangono di gioia
questi occhi
al sol sentire il gemito.
Quale meravigliosa visione
appare
piccola nel suo manto
la vita.
Non conosce limiti
quell'emozione
la grandezza del creato
è più grande
di ogni ragione.
Cosa possono ora queste mani
se non accingersi
a tenerti stretta
tenera e dolce
è cosi bello che tu ci sia
a colmare il vuoto esistito
solo fino ad un attimo prima.
Il calore tuo riempe
ogni cuore
al sol vederti
si annienta il dolore
sublime sensazione
dal buon sapore
il tuo profumo
riempie ogni luogo.
Non correre adesso
aspetta
non vi è fretta
pensa a tutto il tempo
che abbiamo
anche per una sola carezza.

"Dedicata a mia nipote"

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/05/2013 18:23
    ... molto toccante
    dall'inizio alla fine
    complimenti...

6 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 29/07/2008 14:20
    Se guardassimo con questi occhi anche il nostro mondo... anche lui è un piccolo bebè...

    Dolcissima... dedica...
  • silvia bonezzi il 16/06/2008 20:09
    che dolce!!..
  • dario spelorzi il 06/09/2007 22:12
    bravo, anch'io da nonno ci ho provato non ci sono riuscito, bravo.
    ciao dario
  • Angela Maria Tiberi il 06/09/2007 07:39
    Bella, questa dedica è un bel dono perenne.
  • Anonimo il 05/09/2007 23:19
    Dolcissima dedica per una nuova vita, poi che inizio da favola, già una poesia scritta per lei. Bravo Arturo tua nipote quando sarà in grado di leggerla ti riempirà di baci. Ciao
  • sara rota il 05/09/2007 17:36
    Molto dolce... non appena tua nipote la leggerà sono sicura ti regalerà un sorriso grande quanto il cielo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0