PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essere solo.../a

Senza di te
incapace di essere solo
a sera torno in silenzio
torcendo la vista.

E mi sarai lontano mille volte
e poi, per sempre
quest'angoscia monta dentro il seno
un caro pensiero sei.

Tra le vie della cornice infranta
m'arresto come pilastro rovesciato
trovo pace e perdono
per me
per te ambisco il rimorso.

Un danno produce ogni crisi
ma anche opportunità
sugli altari del sacrificio
mi darai
le spalle.

 

5
7 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/11/2013 12:54
    Ogni crisi genera danno e tristezza da cui si può uscir fuori trovando pace, sempre che non rimanga un rimorso.
  • Caterina Russotti il 07/11/2013 20:48
    Si chiudono le porte di una storia finita che lascia la svia dell'amarezza... E tanta tristezza. Bella
  • Alessandro il 07/11/2013 19:21
    Finale tragico che si eleva a sigillo su una storia senza ritorno.
  • Anonimo il 07/11/2013 14:21
    Un altalenarsi di malinconiche considerazioni personali di chi sottolinea la tristezza d'essere restata sola, pur perdonando chi l'ha abbandonata. Testo introspettivo dal contenuto molto profondo!
  • Rocco Michele LETTINI il 07/11/2013 10:08
    Tristezza... in un acuto di rabbia... volutamente lasciato... in versi toccanti da meditare...

7 commenti:

  • Fabio Mancini il 07/12/2013 10:47
    Già l'altare del sacrificio non piace a nessuno e quei pochi che ci sono, vi sono stati costretti dal destino. Fabio.
  • Margherita Arnone il 07/11/2013 19:15
    Gran bella poesia.. Parole profonde che nascondono certamente molto più di quello che lasciano a vedere...
  • loretta margherita citarei il 07/11/2013 17:54
    melanconiche sensazioni piaciuta
  • Gianni Spadavecchia il 07/11/2013 15:08
    Una poesia che riporta a qualcosa di perduto e ora lontano. A qualcosa a cui si tiene.. Triste!
  • Nicola Lo Conte il 07/11/2013 11:37
    Bella poesia, velata di una dolce e triste malinconia...
  • augusta il 07/11/2013 11:06
    molto bella e malinconica... 1 beso
  • Anonimo il 07/11/2013 10:39
    bellissima poesia, triste malinconica piena d'effetto e d'emozione, stupenda davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0