PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Considerami di passaggio

Considerami di passaggio
non perderai nulla di questo attimo
non ho promesse da farti
nulla da offrirti che non sia già tuo.
Considerami di passaggio
ad ogni nuova luna ritroverai il mio sguardo
e il vento porterà il mio profumo.
Considerami di passaggio
così non potrò deludere il tuo futuro
ne avvelenare il tuo passato.
Presto me ne andrò
abbandonerò la tua strada
altri sentieri mi attendono.
Lascerò la tua mano
ed andrò incontro a mille altre me stessa.
Considerami di passaggio
così il tuo amore non verrà tradito
e molto resterà di noi tra le stelle.
Considerami di passaggio
benedici queste ali
specchiati in questo lago d'amore
e semplicemente
lascia che sia.

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 07/11/2013 19:19
    Un passaggio e nulla più. Il protagonista non si considera l'anima gemella, è conscio di essere solo una tappa nel percorso dell'altro. In alcuni passaggi ricorda Pavese. Ottima
  • Anonimo il 07/11/2013 15:09
    non è facile considerare di passaggio un sentimento... bella ed originale poesia, il finale, l'ho scritto molte volte anche io..."lascia che sia", anche se ha diverse interpretazioni... complimenti

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0