accedi   |   crea nuovo account

Desidero

Desidero il buio...
il più profondo silenzio,
svanire come nuvola dispersa
nella luce delle stelle...
che imperterrite...
cadono, si rialzano...
e continuano a illuminare...
questo mondo ostile e pieno...
di facce di bronzo.
Desidero trovare... una volta per tutte...
la mia strada...
senza dovermi più nascondere
dietro le persone false.
Desidero affrontare la vita...
pagare le cazzate che combino...
di cui poi... e forse... mi pentirò.
Desidero urlare al mondo intero
tutto ciò che mi fa male...
e aiutare quelle persone
che hanno un minimo di dignità.
Desidero alzare la testa... e cantare a squarciagola
che questo mondo non fa per noi.
Desidero versare le mie lacrime...
per quella persona che mi ha abbandonata.
Desidero sperare di incontrarla un giorno
e dirle MAMMA

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/11/2013 07:40
    Evinco un solo desiderio, da cotanto sofferto verseggio, il desiderio che germogli la pace e rinfranchi il quotidiano esistere... PROFONDO NEL SUO TOCCANTE FORGIATO... FELICE DOMENICA

3 commenti:

  • Alessandro il 10/11/2013 22:40
    Un grido di dolore, o forse un ruggito di rivalsa. Il desiderio di una vita migliore (che non viene), di poter rivedere la persona più cara.
  • cristina lovelli il 10/11/2013 09:58
    grazie
  • Anonimo il 10/11/2013 08:24
    Una serie di propositi veramente belli, preziosi, coinvolgenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0