PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autunno notturno

"Scintillar di guazzi trasparenti
s'immolano dal cielo di cristallo
lungo le strade alberi nudi, odor di terra e mosto
ed un danzar di foglie irrinunciabile...

un velo... cala la nebbia, ovatta l'orizzonte affumicato
il quadro astrale imbianca, di colpo un lampo
dalla montagna scivola il suo tuono

e il cuore viaggia in brividi incantati"

 

0
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stella luce il 20/11/2013 15:20
    dolcissimi e belle le immagini di questi tuoi versi...
  • Anonimo il 19/11/2013 12:21
    Si resta davvero rapiti dalle suggestive immagini che descrivono il pittoresco AUTUNNO NOTTURNO, decantato dall'autore, con vera maestria poetica. Pubblicazione molto piaciuta!

4 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2013 18:56
    Valzer d'immagini con sottofondo musicale: poeta, pittore... aspirante musicista!!!
  • salvo ragonesi il 11/11/2013 16:43
    pare che sia arrivato veramente l'autunno. bella. salvo
  • bruno guidotti il 11/11/2013 15:08
    Rime ermetiche e stringate, le quali non lasciano ampi spazi alla riflessione. Ora non mi resta che rifletterla.
  • Caterina Russotti il 11/11/2013 13:04
    Che belle immagini fissate nel cuore e nella mente.. degne di un quadro d'autore... Stupenda

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0