username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il flautino di canna

Del vecchio castello
sulla cima del monte,
ora non restano che mura corrose.
Il torrione ormai cieco,
più non scruta la valle odorosa,
in cui giorni lontani,
orde affamate di poveri cristi,
tentavano inutili assalti.
Ora soltanto cadenti case di vecchi
dalle tegole storte, e i camini anneriti.
Ed ancora più oltre,
le vette solenni, amiche del cielo.
La spianata d'intorno,
accoglie sporadici occhi distratti,
l'erba vi cresce disordinata e a fatica,
e vi muore seccata, lasciando
alle greggi viandanti, poveri pasti.
È duro il percorso che conduce su in alto,
ove le capre arrampicate alle rocce,
fondono insieme belati e fatiche.
Il mio ricordo s'aggira sfumato
in quei luoghi, tra inverni ed estati,
e rivede la rugiada sull'erba,
le lucciole nelle sere stellate,
e risente l'odor di mentucce e spighette.
E li, mi rivedo con mio padre, intento
ad intagliare una giovane canna,
da cui farne un semplice flauto,
con cui tentavo inutilmente suonare.
Le notti erano lunghe e severe,
ed io mi rigiravo temente, cercando una mano,
su un pagliericcio di foglie seccate,
sopra uno scuro lettone di ferro, per me troppo alto.

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • AlfaCentauri il 19/11/2013 13:41
    ... certo qui, le parole non mancano e questo poetare, così dettagliato, regala versi che appaiono come quadri in movimento. Qualcuno direbbe trattasi di stile discorsivo ma quando il tanto è segno di padronanza linguistica, ben venga.

6 commenti:

  • augusto villa il 02/02/2014 17:52
    Ma che bella!...
    Complimenti, Bruno!
  • Anonimo il 14/12/2013 07:59
    un ricordo sfumato in versi mirabili e tanto belli come s0lo tu sai fare ... bellissima lirica cap un bacio e buon Natale
  • ignazio de michele il 01/12/2013 10:07
    immagini adolescenziali descritte con cura quasi certosina.
    bravo.
  • loretta margherita citarei il 11/11/2013 18:59
    bellissime immagini ciao bruno
  • Caterina Russotti il 11/11/2013 16:13
    Immagini splendide in altrettanti bei versi che evocano ricordi fanciulleschi. stupenda
  • salvo ragonesi il 11/11/2013 16:06
    Molto evocativa. bella nel suo contenuto. salvo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0