PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vento, adoro il vento

Il vento sfiora la tua pelle
lasciata nuda alla sua mercè.
Vento che accarezza la tua mente
e i ricordi che affiorano
nonostante il tempo trascorso.
Trascorri quei momenti
oltremodo gioiosi
a goderti le sue carezze
dando brividi alla tua pelle.
Occhi chiusi quasi ad assopire
ricordi di chi vicino a te
oltraggiava la tua intelligenza
infierendo con la sua crudeltà
lasciandoti attonita ed incredula.
Vento, cancella il suo volto
e donami infinita pace senza morte,
nutri la mia fantasia
trascina il mio io in un
oceano infinito

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 12/11/2013 14:55
    Un vento benevolo che ti accarezza e porta via con sé i brutti ricordi e ti trascina verso un nuovo orizzonte... stupenda profonda nel suo messaggio.
  • Giulia Gabbia il 12/11/2013 12:05
    un vento che non lascia spazio al dolore.. complimenti
  • Giulia Aurora il 11/11/2013 21:46
    magistrale intensa e struggente il vento che tocca ed alimenta ogni cosa

1 commenti:

  • Anonimo il 11/11/2013 19:35
    Mi piace questa immagine del vento che cancella ricordi spiacevoli, Bella Lirica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0