PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Saranno gli anni

Non disperderò il calore dei vostri abbracci
nel freddo di giorni uggiosi e stanchi,
non lascerò che i vostri sorrisi
si trasformino in giostre ormai in disuso.

Porterò con me in questa terra pur amica
le movenze e le parole a me più care
che sanno del tepore dolce dell'infanzia
e del colore forte della giovinezza.

Più non vedo tra di voi tante facce amiche
che ormai riposano all'ombra dei cipressi,
più non sento risuonar nell'aere
canzoni d'amore di un tempo spensierato.

Ma quando vedo ulivi arrampicati sui dirupi,
fichidindia in gruppi ai bordi delle strade,
rossi melograni spiccare tra il verde delle foglie,
allora un senso di pace mi pervade e mi sento
come un viandante che trova acqua pura e pane caldo.

Saranno gli anni, sarà che i ricordi di tempi ormai lontani
soverchiano lo stanco incedere di giorni tutti uguali,
sarà che personaggi d'ogni tipo conosciuti
in anni sì diversi e cari affollano la mente,
sarà che radici mai tagliate scavano nel profondo
del mio cuore avido di abbracci ed emozioni,
sarà per tutto questo che penso un dì di ritornare.

Sì, ritornerò, e non vorrò ricchezze e onori,
ma solo un prato verde per sdraiarmi
e guardare le nuvole nel cielo,
bambini che corrono dietro ad un pallone
e case adornate di fiori variopinti
che accompagnino il mio cammino
fino a quando i miei occhi non si chiuderanno.

 

1
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 10/01/2014 08:51
    Una tristezza dolce che si colora di consapevolezza nel percorso di vita a descrivere la vita ed i suoi valori di sentimentoU
  • Anonimo il 19/11/2013 12:31
    Le aspettative sono a cavallo tra il passato e il presente. I ricordi vanno vissuti col tuo fresco entusiasmo e sono felice che tu abbia fissato il tuo ritorno per vivere o rivivere esperienze di onestà e bontà.
    Sei un cantore dall'animo nobile.
    Un abbraccio.
  • francesco contardi il 12/11/2013 16:28
    Lirica che scorre velocemente e dolcemente, quasi diventare amica del lettore che ne legge il contenuto. Profondo il contenuto, concordo con Vera: poesia-lettera mio caro Vincenzo, che prima o poi sarà utile per tutti noi perché ad un certo punto della nostra vita anche io potrò dire dinanzi ad una realtà "saranno gli anni". bellissima complimenti sinceri
  • Caterina Russotti il 12/11/2013 15:56
    Meravigliosa lirica scritta con versi profondi di chi apprezza ed ha apprezzato tutto ciò che la vita fin d'ora gli ha donato.
  • LIAN99 il 12/11/2013 15:42
    Bellissima! Concordo in pieno con Vera; questa composizione è come una lettera aperta, un testamento spirituale e sarebbe stata bellissima anche in prosa. Estremamente suggestive ed efficaci le immagini poetiche evocate; senza pari l'intensità e l'incisività dei ricordi, delle emozioni e dei sentimenti espressi. Apprezzatissima.
  • Anonimo il 12/11/2013 15:06
    L'autore esprime un incisivo connubio tra il paesaggio che gli avvolge l'anima ed i ricordi velati di nostalgia, per una terra ove rivede facce non più amiche, come il trascorso tempo. Introspezione profonda e significativa!

4 commenti:

  • Anonimo il 10/01/2014 13:08
    GRAZIE per questa meraviglia d'immagini e sentimenti. Che soavemente ti ACCOMPAGNINO. Buon Anno. Vera
  • Alessandro il 13/11/2013 00:17
    Un'esistenza vissuta sino in fondo, una dedica a chi accompagnerà il cammino.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/11/2013 16:42
    Stupenda ne la sua scorrevolezza e ne lo suo apprezzare la vita... così com'è fluita, cosi come ci è stata donata, cosi come si fieri del proprio vissuto...
    UNA STROFA DI CHIUSA D'AUREO SENTIMENTO... IL MIO PLAUSO VINCENZO
  • Anonimo il 12/11/2013 15:09
    Una poesia-lettera meravigliosa, immediata nelle sue espressioni, profondamente coinvolgente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0