accedi   |   crea nuovo account

Gianicolo

Scende la sera sul cielo di Roma,
Odora di traffico e sudore di vita.
Risuona strumenti di stormi d'uccelli,
migranti verso lidi lontani.
Resta da sola l'anima
a fermare un mistero che fugge:
È il tramonto sui sette colli.

 

1
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 23/11/2013 23:14
    Quadro dipinto d'autore che ridà senso ai colori della sera..
  • Caterina Russotti il 13/11/2013 13:07
    Un'immagine poetica di Roma e del suo tramonto.. Una città che vive, che pulsa...

4 commenti:

  • Vincenzo Bombardieri il 26/11/2013 08:32
    Nel cielo di Roma si mischiano i rumori del traffico e i voli degli uccelli che migrano verso terre lontane. Un bellissimo dipinto.
  • Anonimo il 26/11/2013 06:51
    Bella poesia... mi hai fatto vedere il tramonto su Roma con questi bei versi. bello quel verso del mistero che fugge... molti poeti hanno scritto poesie tratte da dipinti su tela, tu lo hai fatto facendoti ispirare dalla vita reale, dalla natura... ciaociao
  • Alessandro il 14/11/2013 00:21
    Tramonto sulla capitale del mondo. Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 13/11/2013 19:25
    piaciuta , un bel quadro romano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0