accedi   |   crea nuovo account

La cura

Avrò cura dei tuoi giorni tristi,
delle notti senza luna
dove la luce si nasconde agli occhi.
Avrò cura del tuo cuore stanco
quando gli angeli ti negheranno il loro felice sguardo.
E viaggerò tra le nuvole per ripulire il tuo cielo,
e spezzerò tutti i rovi per piantare poi fragole,
nei giardini nascosti dalle nebbie d'inverno.
Io sarò la tua strada per andare alla metà
di quei giorni sul mare a godere del sole.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 18/11/2013 19:07
    Un'amore che vale più di qualsiasi medicina... Poiché saprà seguirti e proteggerti.. Verso un sentire complice ed eterno... Bella complimenti...
  • vincent corbo il 18/11/2013 06:26
    La cura di Franco Battiato ricostruita in modo fluido e originale.

3 commenti:

  • Salvo Angrisani il 18/11/2013 16:10
    Bellissima. Unguento d'amore queste frasi.
  • Alessandro il 18/11/2013 16:05
    Echi di Battiato ma con un tono personalissimo. Piaciuta
  • francesco romano il 18/11/2013 10:26
    Ciò che ho scritto non voleva essere una ricostruzione della bellissima canzone di Battiato, ma quando ho finito di scrivere la mia mente è andata naturalmente a questo titolo. Onorato di essere associato a così grande artista ma, ripeto, non era mia intenzione farlo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0