PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tuo sempre in passione

Sullo scrittoio un astuccio giallo inerte
inquietatane nella sua candidezza

Dita che strizzano, carezzano,
sciolta sbava piano
una garza di velours scura

Un tremito fugace, feroce, forte.
'Coprimi gli occhi, annoda i polsi'

È assillo crudele attenderti
con le labbra tra i denti

Non dire una parola, ti supplico
Non proferir verbo o io sarò perso

Tuo per sempre in passione

 

0
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro Moschini il 21/11/2013 21:49
    Meravigliosa. Non saprei che altro aggiungere... Solo Meravigliosa con la M maiuscola.
  • Giulia Gabbia il 20/11/2013 12:07
    Non dire una parola, ti supplico
    Non proferir verbo o io sarò perso

    Tuo per sempre in passione

    ... non resta d'aggiungere altro dopo queste stupende parole.. complimenti
  • Caterina Russotti il 18/11/2013 22:05
    Un'amore passionale al quale non servono parole... Bella
  • Rocco Michele LETTINI il 18/11/2013 16:44
    Passione sincera... in un verseggio d'eloquente messaggio.

1 commenti:

  • Vincenzo Bombardieri il 18/11/2013 18:00
    L'attesa è logorante, ma l'arrivo di chi si ama compensa ogni sacrificio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0