accedi   |   crea nuovo account

Sogno

Portami con te
sogno di una notte
lì dove il male non ha tanti occhi.
Fammi attraversare tutti i lunghi fiumi
fammi nuotare nei tuoi immensi oceani
trasportami nelle terre più lontane
fammi pregare ai piedi di quei grandi monti.

Lascia ch'io venga a piedi nudi
dove le sorgenti son fonte di vita
dove le ripide salite divengono discese
gli aridi deserti, prati in verde fiore
dove la luce acceca l'oscuro
dove l'umano può solo amare.

Portami con te
sogno di una notte
dove non c'è odio
solo un girotondo
di innocenti fanciulli
dove il sole riscalda le mani
dove il vento porti via i peccati.

Lascia che io sogni
ancora un poco
ti prego
prima ch'io possa destarmi
portami con te
ancora una volta
prima che il giorno
mi apra gli occhi.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0