PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amorevole incastro

Conclusione non c'è,
decidere non mi è stato concesso,
fermo immagino qual ero
nell'allentante sentenza.

Ne vidi il petalo,
Dall'essenza sua dipartiva,
confluendo a me.

Di parola non dipende,
dizione non ne presta.

La veduta ne è
prelibato visibilio.

S'affossa il materiale,
ne rimane il corporeo.

Il palmo ne è la prova,
il tocco amorevole incastro.

Il mio amare è non avere chance,
fruttare a lei ciò che vuole.

Lei desidera,
scorge, e trova.

Offriti a me pispiglia,
accalorati del mio
innegabile sapore,
sonante mutazione,
fatale addestramento,
mio amorevole incastro.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/11/2013 20:10
    Un AMOREVOLE INCASTRO di abbandono totale, donato con intenso trasporto passionale alla persona che coinvolge i desideri dell'autore. Un cocktail di effusioni e descrizioni d'amore, tra loro complementari.

3 commenti:

  • Alessandro il 19/11/2013 22:58
    Trovare il tassello giusto per completare il mosaico delle nostre storie. Quello più importante lo si trova in un'altra persona.
  • loretta margherita citarei il 19/11/2013 05:06
    molto passionale e coinvolgente piaciutissima
  • Caterina Russotti il 18/11/2013 23:10
    Un dolce cercarsi e fondersi in un'anima sola... In effusioni d'amore... Bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0