PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Circostanze

E'circostanze
quanno te veneno e' male e panza,
n'attacco e' cerevella,
ò guaglione che s'annammora e' nà nennella,
curre e te rumpe e' denti,
chiove e tira ò viento,
e' sapè scegliere ò tiempo.
-----------------------------------
E'circostanz
quann te venen e' mal e panz,
n'attacc e' cervell,
ò guaglion che s'annammor e' na nennell,
curr e t rump e rient,
chiov e tir ò vient,
e' sapè sceglier ò tiemp.
-------------------------------
Le circostanze
quando ti vengono i mal di pancia,
un attacco di cervella, (una pazzaria)
il ragazzo che si innamora di una ragazzina,
corri e ti rompi i denti,
piove e tira il vento,
devi saper scegliere il tempo.

 

0
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 21/11/2013 07:24
    sempre molto interessanti le tue poesie con la dovuta traduzione.
  • Caterina Russotti il 20/11/2013 22:59
    Ahhhhhh davvero simpatica... Piaciuta
  • stella luce il 20/11/2013 12:06
    mai sbagliare i tempi...è fondamentale
  • Auro Lezzi il 20/11/2013 11:31
    Anche chist è na serie e fotegrammi.

2 commenti:

  • Anonimo il 07/02/2014 22:52
    Melodiosa e bella poesia.
  • Anonimo il 30/11/2013 16:29
    circostànz ccà me piac
    brav Totor

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0