accedi   |   crea nuovo account

Mi consacro a Te, Amor mio dolcissimo!

Un uomo stringeva a sé una donna,
aveva gli occhi solo per lei,
di tanto in tanto sfiorava con le nari
il volto della donna, a catturarne l'odore.
È Amore - pensai - ma quando quell'uomo
prese a massaggiarle il gluteo,
come se volesse eccitarsi al pensiero di possederla,
non vidi più l'uomo curato, ben vestito e dai modi gentili,
vidi piuttosto un vecchio incontinente
che mal celava le sue voglie in luogo pubblico.
Amore mio dolcissimo, semmai
dovessi considerarti come un trastullo,
ti chiedo d'affondar la tua lama nel mio cuore,
ché meglio sarebbe per me il morir innocente,
piuttosto che patir nella lussuria!

 

0
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/11/2013 19:27
    L'amore si esprime anche col sesso e con certe manifestazioni fisiche, gratificanti per l'uomo e per la donna. Porre dei limiti potrebbe essere un impedimento nei confronti del sentire di ciascuno, senza giungere alla lussuria.
  • Caterina Russotti il 20/11/2013 23:07
    Un'amore capace di rispettare la compagna... Donandole rispetto e dignità. Meravigliosa.
  • Anonimo il 20/11/2013 14:27
    Essere il trastullo di qualcuno non porta sempre a dubbi fini, è come l'essere un balocco da non trascurare. Una donna non può essere un trastullo, ma un corpo prezioso da custodire ed amare, una mente abile con cui confrontarsi, una sensibile consigliera da considerare. Il contrasto delle immagini riduce la fantasia sessuale e conduce alla rinuncia di una maniacale lussuria.
    La chiusa ti pone sul podio del perfetto gentiluomo.

4 commenti:

  • giusy il 13/06/2014 21:22
    Meravigliosa!!!!!!!
  • Alessandro il 20/11/2013 22:11
    Un amore dolce e sofferto, uno di quelli che portano al tutto o niente. Piaciuta
  • Anonimo il 20/11/2013 08:07
    Volevo dire "Il resto <è> ciarpame."
  • Anonimo il 20/11/2013 08:05
    Il vero amore, la vera poesia della vita, sempre rispettano!... Il resto à ciarpame. !

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0