accedi   |   crea nuovo account

Speranza di un Amore

Lacrime a riva attendono dolore,
amore fievolmente allenta ormeggi.
Capitano coraggioso salpa: il cuore;
ecco ricordi issarsi come solfeggi.

Attraccherò inconsciamente porti nuovi,
consolerò occhi come un marinaio;
congederò ad ogni primavera moli.

In mare aperto abbasserò le vele,
distillerò i sogni dal mio agoraio;
mie fortune: dolci speranze nelle sere!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 30/04/2009 19:08
    complimenti!!
  • Alessandro Castellarin il 25/09/2007 18:08
    Grazie Carlo!
    Giusta interpretazione... sono contento di averti trasmesso quello che volevo trasmettere!
  • Alessandro Castellarin il 12/09/2007 10:36
    Grazie Laura!
  • LAURA B. il 11/09/2007 20:30
    belle metafore... belle atmosfere in cui la mente si perde speranzosa. bravo
  • Pier Francesco Maguledda il 10/09/2007 13:04
    Secondo il mio modesto parere ti distinguerai sicuramente in questo sito. A proposito, aiutiamolo perchè stiamo crescendo giorno per giorno. Ciao.
  • Alessandro Castellarin il 10/09/2007 10:28
    La volontà di scoprire nuovi amori... e la certezza di recuperare quello perduto!!
    Grazie per i vostri incoraggiamenti e commenti!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0