accedi   |   crea nuovo account

Allontanarsi

A non vederci più
il cuore si prepara.
La ragione soccorre:
non di cicuta
ma di gelsomino gentile le gocce
saranno a salvarmi.
Da ora
ogni giorno
di lontananza sorseggio veleno
e quando la fine arriverà
pronta sarò
e senza te
sopravviverò.

 

3
9 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/11/2013 08:58
    sentita e condivisa... quando morirò senza di te sopravviverò... bellissimo ossimoro... complimenti davvero
  • Maria Rosa D. il 22/11/2013 08:42
    Non con amarezza ma con profumo di gelsomino, il cuore si prepara all'addio e a una nuova realtà. Colma di sentimenti la tua poesia. Brava!!!
  • LIAN99 il 21/11/2013 21:10
    Davvero bella questa poesia!... Incisiva ed intensa, ripercorre la genesi dell'assuefazione al distacco che ognuno di noi, per soffrire il meno possibile, cerca di costruirsi interiormente allorché presagisca la fine di un rapporto. Apprezzatissima l'essenzialità e l'efficacia di un linguaggio volutamente "duro" e realistico a rappresentare con gran maestria poetica l'asperità dell'esperienza descritta. Bravissima e di assoluta sensibilità introspettiva l'Autrice.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/11/2013 15:17
    Era recensione... scusami Chira.
  • stella luce il 21/11/2013 14:28
    Si può mai essere pronti dal non vedere più chi si ama?? Forse solo sorseggiando veleno lo si può sopportare...
  • Caterina Russotti il 21/11/2013 12:47
    La consapevolezza che un rapporto sta per volgere al termine..
    E che quando la ragione soccorre, si potranno aprire nuove porte...
    Davvero bella e incisiva nei suoi versi.
  • Greca Cadeddu il 21/11/2013 11:48
    Quanta forza e quanta determinazione! Ti invidio un pò, sai! Complimenti
  • Auro Lezzi il 21/11/2013 11:46
    ChiarAAAAAA... Come sei scura in questa poesia... La preferivo meno bella e più serena.

9 commenti:

  • Anonimo il 24/11/2013 13:25
    Confermo quello che dice Adry... le due poesie hanno qualcosa in comune... brave entrambe. ciaociao
  • adry il 24/11/2013 13:15
    Ho pubblicato anch'io una cosa del genere... spero di sopravvivere...

    Bella e molto sentita.
  • Chira il 22/11/2013 07:13
    Un immenso GRAZIE va a voi tutti! Buona giornata.
    Chiara
  • Alessandro il 22/11/2013 00:38
    Per ogni veleno, col tempo, si sviluppano gli anticorpi. Anche per l'abbandono. Bella
  • Fabio Magris il 21/11/2013 19:14
    Bisogna sopravvivere, per questo, pian piano, si affronta ogni tragico evento. Una cosa non son riuscito a capire: ... e quando la fine arriverà...
    Complimenti per la poesia con cui comunichi le tue emozioni.
  • loretta margherita citarei il 21/11/2013 17:40
    nn si muore per amore, piaciutissima
  • Anonimo il 21/11/2013 16:28
    Ma sì, Chiara, trasformiamola in forza vitale, positivamente orgogliosa di sé, la parola "sopravvivere": non un continuar stanco e rassegnato, ma una coraggiosa, convinta scoperta di motivi con i quali dare nuova energia e nuovo senso alla nostra vita, proprio quando sembrarci dovesse che non ce la fa più ad andare avanti. Un abbraccio. Vera
  • Rocco Michele LETTINI il 21/11/2013 15:16
    Una poesia ben costrutta... un insegnamento di vita da le tue limpide riflessioni... IL MIO ENCOMIO
  • Anonimo il 21/11/2013 12:43
    La trovo molto bella questa poesia, proprio per l'alone di tristezza realista, oserei dire quasi fatalista, che avvolge i suoi versi.
    A non vederci più il cuore si prepara... e poi alla fine... sopravviverò... ecco la chiave per capire l'animo della poetessa, proprio l'incipit e la chiusa. Pare quasi che voglia dire, a lei stessa e a noi: non è vero, mi sto preparando ma sarà dura... una poesia che trascina il lettore nei meandri dei sentimenti d'amore, che tutti in qualche misura abbiamo provato. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0