username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

D'altra persona

nei miei umili quaderni io appuntavo datandolo
questo e quel pensiero che avrei voluto ragionare
non accorgendomi che tutto si accumulava si superava
rimanendo stratificato in un angolo polveroso
non avevo capito che bisognava andar di corsa
bisognava vivere e pensare tutto in un lampo
che le cose poi non sarebbero state più quelle
ma d'altra persona uguale a te stesso ormai passata

non avevo capito che i tuoi occhi profondi
dell'amore materno più alto inondato
non mi avrebbero in questa terra più guardato
sostenuto nella tarda ora pomeridiana del rendiconto
quando le luci spengono i colori dei fuochi
bisognava prendere tutto in quel momento
quando io credevo che la ricchezza fosse duratura
per tutto il tempo e quasi del laccio protettivo infastidito

non avevo capito che i tuoi occhi di bimba innamorata
avevano della primavera i profumi e la durata
presto nel fiore della maternità conchiusi
nel lungo e duro inanellar degli anni modellati
la luce di quei giorni nel canto dell'animo segreta
compagna dei miei mille e mille vaneggiamenti
bisognava prendere tutto in quel momento
farlo durare per il tempo a venire

non avevo capito che i tuoi occhi di piccola
in un baleno sarebbero diventati adulti
togliendomi dei giorni il filo conduttore paterno
ciò che alla terra all'incedere quotidiano mi legava
ora come piuma al vento sospesa
bisognava andar di corsa sciorinare tutto in un lampo
che le cose poi non sarebbero state più quelle
ma d'altra persona uguale a te stesso ormai passata

 

3
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 22/11/2013 20:48
    Il tempo che scorre... La vita di ognuno di noi è le persone che l'hanno resa importante e senza rendercene conto... Il tempo passa e solo quando è tardi, ci rendiamo conto che nel correre ci siamo persi momenti belli della vita e di coloro che amiamo... Considerazioni abilmente scritte in questi meravigliosi versi.
  • Rocco Michele LETTINI il 22/11/2013 19:43
    Una sequela di vissuto saggiamente versicolata...
  • LIAN99 il 22/11/2013 19:24
    Bellissima composizione! Compendio di una intera Vita, vissuta forse con leggerezza in gioventú e rivisitata con la ponderatezza della maturità che fa sovente rimpiangere di non aver colto al volo e gustato a pieno le emozioni, le persone ed i momenti significativi che abbiamo incrociato nella nostra esistenza. Bravissimo l'Autore nel cogliere l'essenza del vissuto e dei ricordi ad esso collegati. Concordo con Colosio sulla possibilità di una bella resa anche in prosa e suggerirei una messa a punto della punteggiatura per una maggiore incisività del pur già forte contenuto del testo. Davvero molto, molto piaciuta ed apprezzata.

4 commenti:

  • giorgio giorgi il 03/12/2013 21:40
    Prosa o poesia poco importa. Tutte da meditare queste tue parole, questi tuoi comportamenti in cui tra l'altro mi ci ritrovo. "Domani torna il sole ma questo giorno no" è una frase scritta sotto una meridiana. Più l'età avanza e più ci si pensa.
  • Caterina Russotti il 29/11/2013 19:39
    Spero di rileggerti ancora e ancora, poiché è per me un piacere leggerti.
  • Piero Simoni il 29/11/2013 18:52
    Grazie delle letture e delle belle parole. Quando uno scrive ha piacere di essere letto, magari con attenzione, come da voi.
    Con leggerezza o no la vita risulta sempre sfuggente, non si può cogliere che qualche attimo del vissuto; da qui la nostalgia, il rammarico. La rievocazione però non ha un intendimento melanconico, piuttosto è un recupero, almeno parziale, dello stesso vissuto.
    Certi temi possono avere risoluzione sia in poesia che in prosa, dipende dalla natura dell'autore, questo contenuto sarebbe andato bene anche in prosa, solo che io l'ho sentito solo in forma poetica; è vero che scrivo anche in prosa, ma tutt'altro genere.
    L'assenza di punteggiatura è una scelta stilistica che ha al contempo lo scopo di favorire una più personale interpretazione da parte del lettore.
  • Anonimo il 22/11/2013 18:47
    Un gran bel contenuto... l'avrei visto bene assai anche in prosa, con un bel racconto autobiografico che andasse ad aprire, scardinare le varie finestre del ragionamento esistenziale. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0