accedi   |   crea nuovo account

Ti tocco il cuore

Ricerca di ciò che prepone a te
ed è già inquietudine

Confini e contorni
d'essenza di te


Le onde d'oceano
scrosciano dentro

A porre distanze
da tutte le vie tracciate
non fa sentiero
a far riapparire il cuore


Quelle memorie calde d'agosto
oltre l'anfratto
d'uno scorcio d'ombra
della casa di fronte
che mi giura
di nasconde parole e pensieri
coperti agli occhi
non rie-sposti al sole.


Serpeggi incartati e truffaldini
di dita
a spalancarsi e poi cingersi


Gradini che sembrano
non finire
nella china
del tempo a venire


Ora conosci
e lo percepisci
osservo l'oceano
nostro in burrasca

e ti sento e ti tocco il cuore

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/11/2013 19:33
    Toccare il cuore per far giungere il sincero amore... questo evince questo tuo saggio poetar...
  • Anonimo il 23/11/2013 15:33
    Bellissima e piena di sentimento poesia d'amore

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0