accedi   |   crea nuovo account

Stati d'essere

Bizzarri estenuanti contrai

stati d'essere

che delimitano presi

di grigio e d'emblema

che assente al tempo

pure nell'assenza



Galaverna e terra
si mescolano
e si trasformano in pantano


forgia il salgemma che rinvengo
sulla lingua
ad affiancare patine e strati

cocciuta la brezza di mare


sotto le frasche irresistibili

sotto i rami irrefrenabili
degli ulivi

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0