PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Laura, Tiziana e Carmela

Vi avevo definito le mie muse
ma è troppo poco
vi vorrei definire mie amiche
ma non mi sembra giusto
allora vi definisco mamme
e so che non c'è altro
termine per definire cosa
siete state per me
se non fosse stato per voi
sarei rimasto a giocare al gameboy
ma dopo che vi ho conosciuto
mi sono messo e ho composto
composto la mia vita con valentina
ansi il mio cuore che batte per lei
ma anche per voi perche senza
i vostri consigli non so come
avrei fatto p. s con vale
va proprio male

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura cuppone il 07/09/2007 20:28
    GRAZIE PICCOLO POETA...

    Se ciò che indegnamente ti ho consigliato ti rende felice, ti fa sentire bene... e ti arricchisce.
    non può che farmi piacere

    Sei stato gentile...

    grazie ancora...
    un bacino e... non far tardi la sera!!!:

    ps. mi spiace per Vale..
    tutto si sistemerà...
    quante donne conoscerai... amerai...
    non disperare.. anche se lei ti resterà nel cuore...
    baci
    L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0