PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Da casa, dolce casa a violenze in famiglia

Con ottimismo ho sempre ritenuto
che fosse sacro il nido familiare,
dove ciascun di noi è ben cresciuto
e ben lieto lo può testimoniare;
oggi invece apprendiam con meraviglia
che i primi guai avvengono in famiglia!

 

0
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/04/2014 13:13
    Spesso, proprio in famiglia, si assiste a violenze gratuite.
  • Caterina Russotti il 26/11/2013 14:31
    Gli uccellini, quando costruiscono il nido, lo fanno con amore, quel che apprendiamo purtroppo ai giorni nostri è invece scritto nei tuoi bei versi. Bravo

4 commenti:

  • Mario Olimpieri il 07/04/2014 17:49
    È vero, ShisteNita, spesso chi fuori casa ride, poi in seno alla famiglia manifesta una sleale violenza: sono le peggiori persone.
  • Mario Olimpieri il 28/11/2013 16:56
    Vi siete tutti espressi con convinzione e con condivisione. Vi ringrazio.
  • loretta margherita citarei il 26/11/2013 06:24
    poesia condivisa, bravo
  • Alessandro il 26/11/2013 00:19
    Una famiglia dove alberga la violenza non è mai sacra. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0