accedi   |   crea nuovo account

Eternità

Se la mia anima fosse libera dal corpo,
lascerei che raggiungesse la tua,
per vibrare come corde di violino
in un abbraccio senza tempo e senza spazio.

Sarei libero di amarti senza vincoli
e sulla faccia nascosta della luna
giocare a rincorrerci come bambini.

Lontano dagli occhi di tutti
stretti in un abbraccio senza fine
trascorreremo l'eternità senza stancarci mai.

 

2
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/03/2014 02:25
    Molto apprezzata... complimenti.
  • Giulia Aurora il 20/01/2014 18:53
    l'unione delle anime discoste dalla zavorra del corpo una bella immagine
  • Don Pompeo Mongiello il 30/11/2013 14:11
    Un serto di lauro per questa tua eccelsa davvero!
  • Alessandro il 26/11/2013 23:48
    Disincarnarsi, abbandonare un corpo e una società che paiono stretti per vivere la passione senza più legacci.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/11/2013 17:53
    Con passione hai incontrato l'eterno... Amore immortale da vivere...

3 commenti:

  • clem ros il 27/11/2013 13:12
    scusa Giuseppe, mi hai fatto venire un dubbio: essendo la frase legata al se iniziale, secondo me ci vuole il futuro, tu dici il condizionale, e forse hai ragione, che dite ragazzi cambio?
  • Giuseppe Amato il 26/11/2013 21:25
    Scusa... ma dopo il fosse e il sarei... nell'ultima riga credo dovrebbe esserci scritto "trascorreremmo"
  • Caterina Russotti il 26/11/2013 16:08
    Un'amore passionale che vuol vivere nell'eternità in versi ed immagini suggestivi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0