accedi   |   crea nuovo account

Dove vado io tu non potrai venire

E se sparissi
non tornassi più, mi verresti a cercare?
Anche se fossi tra gli abissi del mare
o nel gelo della neve?

Affronterei le mutevoli maree
mi tufferei nel nero abisso marino
lotterei con prede e predatori
ma ti troverei.
E come Dea rinasceresti dai flutti
delle prime onde del mattino.

Sarebbero i cristalli del gelo i miei occhi
affonderei le mani tra quei ghiacci
riscalderei la candida neve
ma ti troverei.
E come gemma addormentata ritorneresti
tenero fiore di primavera.

Sarai il mare in cui dolce è navigare
E gelo che dona quiete dal quale ritornare
Sarai l'amore.

 

1
8 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Gabbia il 29/11/2013 16:30
    un'opera reale e sincera.. mi piace tanto brava
  • Rocco Michele LETTINI il 28/11/2013 17:44
    Sarai l'amore... che eccelsa chiusura Stella.
  • francesco contardi il 28/11/2013 17:30
    se l'amore sparisce, decide di andar via, ha senso andare a cercarlo? Se decide di "sparire" da me, è perché non mi vuole più... tiene fede scavare un ghiacciaio che cmq sia non mi desidera più? apparte questa mia domanda generica, molto bella stella. bravissima
  • Auro Lezzi il 28/11/2013 17:07
    Quanto sei VERA PAT.
  • Antonio Garganese il 28/11/2013 16:26
    Poesia profondamente femminile: sparire con la segreta speranza che qualcuno ma non uno qualsiasi, ci venga a cercare. Eppure le donne hanno tanto di bello che le compone che, forse, sembra non bastare. Molto bella e sentita.
  • Caterina Russotti il 28/11/2013 16:12
    Meravigliosa Stella, nei tuoi versi un'amore incondizionato e la voglia di rinascere..
  • Glauco Ballantini il 28/11/2013 15:46
    Lo sai per le citazioni... "Se bruciasse la città, da te, da te, da te io tornerei..." una canzone che mi ha sempre affascinato dai primi anni 70, i tuoi versi me la ricordano moltissimo... ma sono più puntuali sul tema...

8 commenti:

  • leopoldo il 18/01/2014 23:48
    Lasciare una speranza, anche se vana, (lo si intuisce dal titolo), a chi rimane, il viaggio è solitario e così si desidera che sia, il resto sono solo sogni e fantasie. Profondamente triste Stella, ma reale.
  • Greca Cadeddu il 30/11/2013 07:13
    Sarai l'amore: qui c'è tutto. Complimenti
  • Eleganza e pacatezza in questi bei versi. Piaciuta molto!
  • Alessandro il 29/11/2013 00:19
    Fin dove una persona è disposta a seguirci? Come un metro dell'anima.
  • Anonimo il 28/11/2013 18:21
    Per Amore lo seguirei in capo al mondo lo cercherei ovunque. A meno che... non sia scappato da me... a quel punto non lo cercherei più.

    Stupendi versi Stella.
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 28/11/2013 18:02
    Peccato che questo sito non permetta la diversificazione delle strofe perché mi pare d'intuire si tratti di un testo a due voci... Prima parte lei, seconda lui...
    Poesia d'amore sognato scritta dalla voce di dentro... Romantika!
  • loretta margherita citarei il 28/11/2013 16:55
    molto bella complimenti stella
  • Chira il 28/11/2013 15:56
    Immagini poetiche che accarezzano il sogno di ogni donna... non vorremmo tanto sentirle quanto lo si pensasse... Stella cara, noi donne faremmo quello che dici nei tuoi versi: l'amore totalizzante che tu canti spesso è di poche anime. Splendida!
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0