PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fandonie

Fandonie
Sillabe all'uranio
Racconti psichedelici
Riciclaggio di vuoti

Chi non sa chi è
Chi crede di si
Chi ha ucciso chi
Chi non si arrende

Fasce in testa
Sulla bocca
Ripari di cartapesta
In un cosmo atomico

Il mio male sei tu
Brama dell'esistere
Il mio bene sei tu
Scivolo di giostra

Resta solo
Il vento
Quando passa e distrugge
Resta solo
Il sangue
Quando smette
Nel mare

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 03/12/2013 22:12
    Parole intrecciate che scivolano dentro come un sentimento che ti prende :
  • ciro giordano il 30/11/2013 14:43
    In un mondo di torti e ragioni reversibili ed a specchio, di contrari che si elimininano da soli, un bellissimo richiamo al silenzio interiore, lì dove forse è la verità...

3 commenti:

  • augusto villa il 13/12/2013 18:53
    Brava Laura! ----
  • salvo ragonesi il 30/11/2013 21:05
    Una vita piena di misteri e di incertezze e di enigmi da sfatare. piaciuta. xiao. salvo
  • Alessandro il 30/11/2013 16:13
    Sillabe all'uranio, riciclaggio di vuoti. Creatività linguistica stupenda.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0