accedi   |   crea nuovo account

Frassinella lamone e more

Sei inferno e castigo per il cuore.
Poi amore, trasporto, ardore attrazione.

Quando ti sto accanto
Sono femmina, sposa e poi regina.

Sei frassinella, sei mora e lampone
E poi spasmo di dolore.

Sei dolcezza e l'amore
Ti respiro in ogni momento
Fiuto il tuo profumo
Se sei qui o sei distante

Lasci la traccia come goletta
Incidi l'impronta
Nel mio cuore come marchio a fuoco

Io ti bracco e non t'afferro
Poi t'aspetto dentro me
E ti sento fragile e forte
Coi capelli folti e corvini

Poi ti sciogli come miele
Sulla lingua sei lampo frizzante leggero

Lenta e calma ti lambisco
In una carezza

Sei bellezza nei miei occhi
Come zefiro questo amore
Grande infinito
M'assale
Come frassinella lampone e mora.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 02/12/2013 17:37
    Coinvolgente poesia d'amore e di passione...
  • Anonimo il 01/12/2013 05:36
    Una poesia d'amore e passione intensa con un bel verseggio. Mi è molto piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0