username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Desiderami

Non quieto il "cuor mare" mio,
come angusto oceano vorticoso
egli ora insorge.

Amore,
scovami, scoprimi, esaudiscimi.
Desiderami!

Non proibiamoci d'amarci!

Di spontaneità meravigliami,
diverremo noi.
Di genuinità m'ammalierai,
a te mi fermerò.
M'estasierai in autenticità,
a me ti donerai.

Braccami l'anima,
il mio profondo allibrerai,
il transitare m'ingemmerai!

Desiderami!

Sarai scialuppa che lievemente
ci dondolerà nel "cuor mare",
poiché al nostro avvicinarsi
lo scompiglio cesserà.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 11/12/2013 11:54
    Una bella e profonda poesia d'amore vero e passionale.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/12/2013 07:39
    Eternamente amorevole nel suo fantastico costrutto...
  • Anonimo il 10/12/2013 19:28
    Intensa e romantica poesia d'amore. Bella la chiusa con l'immagine della scialuppa dove navigherai con il tuo amore nel "cuore mare"

2 commenti:

  • karen tognini il 19/01/2014 18:42
    Bella bella bella .. hai una sensibilita' stupenda
  • Francesca La Torre il 11/12/2013 07:27
    Complimenti! Una bella poesia d'amore e non solo, direi anche dolcemente passionale. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0