username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Occhi di Luna

Fiera creautura
dalla chioma bruna e il portamento felino
che della dolcezza fai la tua arma
sfidi la natura
e il tuo coraggio è virtù.

Dolceamara belva,
hai un sogno chiamato libertà
e lo spirito indomito è
fuoco ardente, passione
che non si lascia corrompere dalle asprezze della vita:
ne è immune.

Sfoderi gli artigli e colpisci duro
ma la rabbia che si versa nel cuore
non annienta la tua volontà

quei graffi sono le tue lacrime,
le grida laceranti dell'anima
ma tu non sai piangere.
O occhi di Luna,
quale mistero celi?
Dai ristoro al tuo essere
spezza le catene delle tue prigioni
e corri nel vento.

Amazzone selvaggia,
combatti per i tuoi ideali.
Guerriera dai mille volti
cancella l'ombra che giace nel tuo cuore
il fiore dell'intelligenza ti appartiene
ma tu una rosa selvatica sei.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 17/12/2013 23:34
    Una belva selvaggia e sensuale, calzante l'immagine di una rosa selvatica. Conosco donne così, fiere e seducenti. Uno spettacolo da ammirare, a volte a debita distanza!

2 commenti:

  • Red Rose il 17/12/2013 21:35
    Grazie mille!
  • denny red. il 17/12/2013 06:07
    Intensa combattiva
    dolce selvaggia..
    Libera poesia!
    Piaciuta! Ben scritta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0