PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Assurdamente

Assurdamente
senza un perchè
un improvvisa fiducia
un profumo di rose
il gioco assurdo
ritrova un senso
non ci sono carte truccate
qui si vince quando si perde
il tuo dolore sono le fiches

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 18/12/2013 22:16
    Il gioco ha un risvolto terribilmente tragico sia che si tratti di fiches o carte o sentimenti o la vita tutta assurdamente incatalogabile. Molto intensa Ciro mi piace baci

4 commenti:

  • Giuseppe Sparta il 29/09/2014 16:55
    Mi piace, il gioco visto come dolore.
  • Alessandro il 18/12/2013 23:59
    Bello quando la fiducia giunge improvvisa, cogliendoci alle spalle. Spesso è una prerogativa del dolore.
  • ciro giordano il 18/12/2013 22:24
    le carte non c'entrano se non come metafora, graze Silvia, un bacione anche a te
  • Anonimo il 18/12/2013 21:44
    fatti curare la febbre del gioco...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0