PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alieno mascherato

se la bellezza non veste
la libertà lontano dal corpo sarà.
Se le lacrime non sa nascondere,
i desideri non sa adattare,
e i pensieri non sa soffocare
allora un feroce destino vivrà.
Eroe o pazzo.
Una scelta obbligata.
Perché oggi
essere alternativi è di uso comune,
essere diversi è dichiarare guerra.
Perché oggi
non la società,
ma le persone
bruciano l'anima
con granelli di sale,
bianco,
puro,
eppure dal sapore cattivo,
dalle qualità corrosive.
Di voci un mare,
bagnerà la sua mente,
e la affogherà nel piú triste dei mali.
Sui normali
vincitore o vinto
ma mai uguale.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Emanuelle Patis il 21/11/2016 08:44
    Opera dai concetti rarefatti e dalla tecnica di esposizione frammentata. Emerge il desiderio dell'anima di liberarsi dalle consuetudini contraddittorie e violente della vita e non voler confondersi con esse. Il desiderio di svettare in un modo o nell'altro, nel bene o nel male...
    Desiderio o necessità?...

2 commenti:

  • amel il 19/12/2013 07:34
    Ok grazie. Lo terrő a mente
  • Alessandro il 19/12/2013 00:01
    Carina. Attenzione a non tenere "cuore" e "amore" troppo vicine, sono termini abusatissimi che vengono facilmente a noia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0