accedi   |   crea nuovo account

Ero

Eccesso arzillo
Risveglia el grigio assorto.
Or parla l'avo!

 

l'autore Rocco Michele LETTINI ha riportato queste note sull'opera

È un acrostico-haiku.


2
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 22/12/2013 19:15
    Un tempo immane in pochi versi, stringati, concisi e pregni di significato. Bravo e sinceri auguri di un sereno Natale ed un felice anno nuovo anche a Te!
  • loretta margherita citarei il 20/12/2013 05:03
    SEI PROPRIO BRAVO IN QUESTO GENERE DI POESIA... COMPLIMENTI ROCCO
  • Giulia Aurora il 19/12/2013 22:13
    ermetico e bellissimo racchiude un mondo
  • Don Pompeo Mongiello il 19/12/2013 07:43
    Gradevole e bello questo tuo senza difetto.

8 commenti:

  • rainalda torresini il 30/12/2013 16:36
    breve ma efficace: un saggio haiku
  • Anonimo il 20/12/2013 16:43
    bravo illustre poeta ed amico un BACIO ED AUGURI
  • Alessandro il 19/12/2013 23:20
    È il momento del racconto di gioventù! E i giovani di oggi a volte ascoltano.
  • Ugo Mastrogiovanni il 19/12/2013 12:02
    "e fu temuto su la polve degli avi il giuramento" scrive il Foscolo. Un AVO come te potrebbe essere un esempio!
  • Anonimo il 19/12/2013 11:35
    Bello, come sempre, questo acrostico sul risveglio
  • Nicola Lo Conte il 19/12/2013 11:04
    Buona cosa... i risvegli!
  • Emiliano Francesconi il 19/12/2013 08:35
    Volevo dire caro Rocco scusami!!!!!
  • Emiliano Francesconi il 19/12/2013 08:34
    Bello veramente questa descrizione poetica del " fu"!!!!!!! Ma adesso viene il meglio caro Auro Un abbraccione e auguroni!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0