username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ape regina

Incredibile come un abbraccio
possa nel silenzio crear tanta
confusione nella mente e nel cuore
e interrompere ogni lacrima,
ogni certezza, ogni promessa.
È stato il calore diffuso
che hai messo in quegli abbracci
a imprigionarmi nella tua rete
mia ape regina.
Solo tu col tuo pungiglione
sei riuscita a iniettare
nel mio corpo il calore
di cui avevo bisogno
e ora ho sete del tuo miele
e piango gioia.

 

1
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 03/03/2014 23:24
    un rituale descritto ad arte molto bella
  • Anonimo il 20/12/2013 07:30
    Nel momento dell'incertezza basta un gesto per riscoprire il lato dolce della vita. Hai una grande sensibilità.
  • Anonimo il 19/12/2013 12:19
    Come il miele, dolci versi a l'amore
  • Rocco Michele LETTINI il 19/12/2013 10:41
    UN DECANTO MIELOSO AMOREVOLMENTE FORGIATO... LA MIA LODE E IL MIO ENCOMIO MARTINA...

2 commenti:

  • Alessandro il 19/12/2013 23:21
    Ape regina, una donna forte che punge dolcemente.
  • Nicola Lo Conte il 19/12/2013 11:11
    Descrivi bene il magico rituale dell'amore, che inietta emozioni e apre le porte della felicità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0