PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tempo ordinario

Ma davvero?
mi dispiace moltissimo...

Le più giovani
spaventate condoglianze
si scambiano

Le altre al suolo voltegggiando
si adagiano

É stato il vento
Il vento fresco dell’autunno

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • paolo veronesi il 12/12/2008 22:55
    Anche quando cadono le foglie respirano e donano vita, e l'Autunno sa ascoltare la profondità della loro voce.

    PAolo
  • Piero Fortunato Conforte il 18/09/2007 15:09
    ti lascio queste due righe di parole per dire che questa poesia breve va letta con una particolare sensibilità, continua così!!
    buona giornata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0