username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La coperta

Nel gelo spunta ancora una mattina
in cui operosa e lieta si ridesta
la mente, e al capezzale trova in festa
mille promesse, figlie della brina.

E sorridiamo alla finestra aperta,
al cielo che in densa neve si sfalda,
senza timore alcuno poiché calda
speranza su ogni tremito è coperta.

 

0
5 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 22/12/2013 18:46
    Fa godere anima e mente questa piacevole immagine del mattino. Mi hai quasi ricordato le delizie che ispira la musica di Grieg nel suo mattino. È sempre mirabile ed apprezzato il tuo inimitabile stile di comporre versi. Bravo all'ennesima potenza!
  • Anonimo il 22/12/2013 18:38
    Piacevole descrizione poetica sull'invernale scenario che ha come protagonista una COPERTA formata da mille promesse di gioiosa speranza, offerta come fonte di calore ed umano rifugio. Colgo l'occasione per augurati giorni sereni in ogni festosa ricorrenza che s'appresta a giungere. Grazie per aver letto i miei poetici pensieri, squisito collega di poesia!
  • Giulia Aurora il 21/12/2013 16:14
    un immagine che consola quasi come questa coperta che scalda l'animo
  • Caterina Russotti il 21/12/2013 11:03
    La coperta della speranza... Quella che ci avvolge ogni inverno al giungere della fine dell'anno... La speranza di un anno migliore... Stupenda
    Felice e sereno natale... Che sia un anno nuovo pieno di gioia, serenità e amore... nonché salute.
  • Anonimo il 20/12/2013 18:30
    Le speranze, a volte, durano il tempo dell'arrivo del nuovo giorno, ma, se si allargano a coprire le nostre aspettative, sono il segno di una forte serenità d'animo. Se confondiamo le nostre speranze con quelle di un altro, potrebbe la coperta risultare troppo corta...
    Ma tu pensi in positivo.
  • Anonimo il 20/12/2013 13:45
    La speranza è una coperta che protegge e dà calore interiore, ripara dalle delusioni e false promesse.
    Bella come sempre la tua poesia.
    Auguri per un felice Natale!!!
  • Vincenzo Bombardieri il 20/12/2013 13:16
    "La speranza è la prima a nascere e l'ultima a morire" così recita un vecchio proverbio, ma io penso che bisogna agire per poter sperare in qualcosa di migliore. Ciao Alessandro e tanti auguri!!
  • Auro Lezzi il 20/12/2013 11:02
    Gocce di calore in ogni senso scendono dalla tua pèoesia...

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/12/2013 17:58
    Un serto di lauro per questa tua eccelsa, e ne approfitto per farti i miei migliori auguri per queste pp festività.
  • Anonimo il 20/12/2013 17:37
    Uno scenario invernale squisitamente addolcito dal lieve tepore della sorpresa che aggiunge caldo il senso della speranza
  • Rocco Michele LETTINI il 20/12/2013 13:43
    Due quartine di rara beltà... eloquenti ne la loro sequela...
  • Emiliano Francesconi il 20/12/2013 12:35
    La speranza che come coperta calda riscalda i pensieri dal gelo esterno ove insicurezza e false promesse regnano sovrane!!!!! Un abbraccio e auguroni!!!!!
  • AlfaCentauri il 20/12/2013 11:07
    molto bella, sempre complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0