PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Magnificamente

Magnificamente è lei, me,
l'affine assieme.

Oh mala tirannia
che vita mia dominavi,
che specchiandoti un giorno
in me meravigliata
un senso sereno trovasti,
un sereno che con l'auro suo
ti "voltò",
e divenisti servigio d'amarla!

Magnificamente è baciarla,
stringerla,
legarla a me.

Magnificamente è lei,
che vive in me.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/12/2013 08:56
    Scritta magnificamente, ispirata dall'amore che, come dice Dante, muove il sole e l'altre stelle. Vera poesia oso affermare.
  • Alessandro il 22/12/2013 19:22
    Quando due diventano uno. L'amore come fusione, come servizio che non rende servi.
  • Caterina Russotti il 21/12/2013 10:34
    Un amore, sincero dettato dal cuore che unisce due corpi in un'anima. Stupenda
    Buone feste, ricche di amore, ace e serenità.

2 commenti:

  • Anonimo il 22/12/2013 12:27
    Piacevole lirica sull'amore eterno, non priva di passionale sentimentalismo. Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste, gentile collega di poesia.
  • Anonimo il 21/12/2013 05:31
    Un poesia d'amore molto bella. Complimenti!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0