accedi   |   crea nuovo account

Etna

Etna
Ti guardo bella e maestosa d'atavica presenza
dominare l'intero mio piccolo mondo,
tranquilla ad uno sguardo straniero
ma chi ti conosce sa che il tuo silenzio
e' solo apparenza...

Ti ammanti di neve
ai primi freddi ma
se il sole ti sfiora ti vesti di verde
e tanto ci doni...
Ti tingi di arancio, di giallo, d'ocra e marroni
Stupendi tramonti e splendide albe...

Poi d'improvviso diventi vulcano...
di rosso ricopri i tuoi fianchi
la voce fai da tenore
mostri il fuoco che hai dentro..

Profonda inquietudine certo
ma quanto incanto!

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/12/2013 08:53
    L'incanto emozionante della natura

4 commenti:

  • alessandra moschella il 20/04/2014 16:24
    Grazie a tutti
  • Nicola Lo Conte il 19/04/2014 20:00
    Il tuo è un canto d'amore...
    Molto bella...
  • Aedo il 16/02/2014 22:48
    La bellezza dell'Etna, così ben descritta, affascina un siciliano come me. Bella poesia. Ciao
  • Alessandro il 22/12/2013 19:16
    La natura in una delle sue più celebri espressioni di bellezza e potenza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0