accedi   |   crea nuovo account

Poeta

Come posso spiegarti
quello che io nemmeno so
mia cara
tu dici di amarmi
abbi fede!

Meglio un uovo fresco
assaporato in un bel mattino
che una parola
che è solo una parola
poeta
io vorrei far l'amore con le cose
con la vita

 

2
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 28/11/2016 01:12
    molto apprezzata... complimenti ciro.
  • silvia leuzzi il 27/12/2013 22:06
    Un altro spaccato della grande tela che racchiude il concetto di poeta. Decisamente originale il tuo caro Ciro, con l'utilizzo di piccoli oggetti, quale un uovo, che suscita anche il gusto, che consente di gustare meglio tutta la poesia. Interessante davvero complimenti e auguri mio buon Ciro

8 commenti:

  • francesco cannas il 07/12/2015 15:09
    ottima coincisione: complimenti
  • ciro giordano il 03/02/2014 18:30
    oh Silvia cara scusa per l'imperdonabile ritardo, grazie, grazie di cuore...
  • ciro giordano il 22/12/2013 18:35
    è così Alessandro, grazie.. e grazie a te Loretta, certo che è meglio l'uovo, la gallina è solo un ipotesi... Buon natale a tutti
  • Alessandro il 22/12/2013 18:24
    Bei versi che spiegano come il poeta non abbia risposte complicate, e di come non ce ne sia il bisogno.
  • loretta margherita citarei il 22/12/2013 17:12
    originale quell'uovo fresco, forse è meglio un uovo oggi che la gallina domani? scherzo, auguri!
  • ciro giordano il 22/12/2013 16:32
    grazie per lo spirito di patata, in questo sei notevole amico... e grazie a te Vera, buon natale
  • Anonimo il 22/12/2013 13:37
    Un poeta che si nutre a uova fresche.
  • Anonimo il 22/12/2013 12:59
    Che chiusa! Da VERO POETA!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0