username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Di azzurre emozioni

Negli occhi aveva i miei gabbiani

Lo stesso volo di sogni antichi
La stessa sensibilitá
di chi la poesia la vive
nel cuore
Le stesse lacrime
di chi si tuffa nell'abisso
di azzurre emozioni

Negli occhi aveva i miei gabbiani

 

5
9 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Moment il 14/01/2014 21:47
    Leggerissima come il volo dei gabbiani. Brava.
  • Alessandro il 22/12/2013 18:25
    Una parentesi di azzurra libertà, dove la fine corrisponde all'inizio.
  • Anonimo il 22/12/2013 16:09
    La voglia di libertà e lo stesso desiderio di provare ancora emozioni espressi magnificamente. Bravissima Karen!
  • Rocco Michele LETTINI il 22/12/2013 15:44
    Sempre un lascito emozionale il tuo poetar... LA MIA LODE KAREN...
  • Antonio Garganese il 22/12/2013 15:30
    Il bello del non detto: la propria il terra, il mare, le emozioni e certo anche pianto. E voglia andare, proprio come fanno i gabbiani. Brava, auguri.
  • Anonimo il 22/12/2013 14:31
    L'entusiasmo devo ancora sentirlo maturare dentro, ma l'immagine dei gabbiani mi sorprende. Il volo è per me sinonimo di libertà.

9 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 23/12/2013 09:16
    "Negli occhi aveva i miei gabbiani"
    Che bella immagine... davvero brava...
  • giorgio giorgi il 22/12/2013 18:22
    Ho letto con attenzione e ritengo che i commenti che mi hanno preceduto non abbiano colto il tuo stato d'animo.
    Può essere... ma per me è altro quello che volevi dire, vero?
  • loretta margherita citarei il 22/12/2013 17:15
    ROMNTICA E TRISTE, BELLA, AUGURI KAREN
  • Antonio Garganese il 22/12/2013 15:31
    Il bello del non detto: la propria terra, il mare, le emozioni e, certo, anche pianto. E voglia di andare, proprio come fanno i gabbiani. Brava, auguri.
  • Anonimo il 22/12/2013 15:28
    Mi hanno sempre affascinato i gabbiani, sin da quando era bambina. Quando ero sulla nave, da piccola, li guardavo volare... li invidiavo. Il gabbiano per me, rappresenta lalibertà.
    Bella e emozionamte la tua poesia.
    AUGURONI DI BUON NATALE KAREN!!!
  • Anonimo il 22/12/2013 15:21
    bella e sentita karen... il volare di sogni antichi... intensa
  • Anonimo il 22/12/2013 15:20
    Il volar dei gabbiani tra i due azzurri : il cielo e il mare, nell'immenso.
    Un bacio di buon Natale Karen
  • Anonimo il 22/12/2013 14:18
    versi che trasportano nell'infinito...
    Buon Natale Karen...
  • Anonimo il 22/12/2013 13:46
    Aveva gli occhi come due palle da tennis.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0